Niviano La Penna

Pisano dal 30 agosto del 1962, lavoro come Ispettore al Comando Stazione Forestale di San Rossore, Pisa (Toscana), all’interno della ex Tenuta Presidenziale oggi gestita dall’Ente Parco di Migliarino, San Rossore, Massaciuccoli

Il costante rapporto d’amore con la natura, il bosco, il mare e l’interesse per l’arte e il design, hanno contribuito a sviluppare la mia grande passione per la lavorazione delle “Radici”, termine utilizzato per designare parti dell’albero che poi verranno plasmate in oggetti artistici e/o di arredo.

Non ci può essere pace interiore senza contemplazione della bellezza

Fin dall’antichità, le piante sono state considerate una manifestazione del divino, ad esse l’uomo si rivolgeva per chiedere protezione e sostegno; intorno ad esse sono fioriti miti e leggende nei quali si fondevano  il Mistero della Vita e del Divino. Oggi  l’uomo sembra,apparentemente, aver perso il suo interesse per l’albero, ma nel profondo del suo essere è ancora incisa la simbologia millenaria che tornerà a vibrare e a guardare gli alberi e la natura con amore. Con le opere realizzate, si vuole dare un’ulteriore vita e un tributo a parte di  tutto quel materiale legnoso, avviatosi verso la  decomposizione, che durante la sua esistenza, spesso di centinaia di anni,  ha contribuito alla nostra sopravvivenza, a donare bellezza a proteggere il  territorio. A rapire il nostro sguardo per le sue forme e la  maestosità.