Quando lo vidi rotolare, avanti e indietro, spinto dalla risacca sulla battigia, e con fatica lo spinsi lontano sulla spiaggia, mi accorsi di come la forza del mare e il continuo sfregamento della sabbia, avessero reso questo  pezzo unico.

Nome opera: Priapo
Anno: 2015
Materiali: legno, corten
Luogo di ritrovamento: Fiume Morto Nuovo – Serchio
Numero di serie: 150503
Dimensioni: 95 x 45 x 142 cm

Trattamento

Turapori – Impregnante ciliegio – Finitura a gomma lacca 

– PRIAPO –